Gli scacchi sono un mezzo efficace per l’educazione e la formazione intellettuale dell’uomo.
(Che Guevara)

 La forza di un giocatore cresce con la sua considerazione per il pedone!

 

 Ogni partita porta il peso di tutte quelle precedenti.

 

 La partita di scacchi ideale è atemporale…

 

 Non occorre coraggio per giocare mosse forzate…

 

 

La coscienza nel sogno è come un pezzo degli scacchi quando è inchiodato…

 

Anche a scacchi si può passare facilmente dall’ O.K.  al K.O.

Una mia rielaborazione grafica di una celebre foto su Mohammed Alì.

Bianchi o Neri, non siamo poi così diversi gli uni dagli altri.

Fui distolto dai miei amati scacchi dalla mia giovane moglie.
Da quel giorno la classifica dei peggiori subì un radicale mutamento.
Carlo Bolmida


“Autoritratto” Opera di Carlo Bolmida

Prima bisogna vincere la partita contro la propria ombra.

Almeno a scacchi i sacrifici servono a qualcosa.

 

Mezzo vuoto o mezzo pieno, quel che conta è il bicchiere!

Quando si è tirati in ballo, bisogna ballare.

Mirocznyk, Gabriel – Chess 1 – 1998

“Vorrei un libro per diventare Grande Maestro in poco tempo”, chiede un principiante. E il libraio: “Passi dalla sezione fantascienza” Mario Leoncini

Evans, Merlyn – Chess – 1951

Zugzwang: muovere non è un’opzione…

Opera di Igli Marjon

 

Sarà anche uno sport violento, ma meglio uno scacco che un pugno in un occhio!

Chi non sa perdere tanto meno saprà vincere.

 

Anche a scacchi una mossa brillante può portare dritto dritto alla sconfitta.

Spicas, Niolas – Opening at the flank – 1998

La scacchiera è sempre uguale, ma le partite sempre diverse.

Gli scacchi come la musica e la passione
hanno il potere di far felici le persone.
(Siegbert Tarrasch)

Avete notato che quando non si ha fretta le cose vanno meglio?!

Schwarz, Henry – The chessplayers – 1958

Chi non ha pazienza giochi a carte, non a scacchi.

Un’inversione di mosse può fare di una brillante combinazione un errore madornale.

“Echecs” M.C. Escher

Gli scacchi sono il Tao della vita.

A scacchi morto un Re si fa un’altra partita.

Scacco e Matto (c. 1937), di René Magritte

“Tirare avanti!”  E’ la lezione del pedone.

 

Gli scacchi sono contemporaneamente microcosmo e macrocosmo.

Opera di Lucis Luca Zampini

Altre opere dell’artista Lucis Luca Zampini le trovate nel suo sito: http://www.lucis.it/

 

 

Gli scacchi son quel tipo di avventura
che s’incontra in pittura e in scultura.
(José Raúl Capablanca)

Opera di Miss Boll.

Altre splendide immagini di Miss Boll le trovate a questo indirizzo.

Gli scacchi non sarebbero gli stessi
senza tutti gli errori commessi.
(Savielly Tartakower)

Sultanov, Yuriy – Chess – s.d.

 Se volete la mia opinione
gli scacchi sono immaginazione.
(David Bronstein)

Boileau, Alan – Senza titolo – 1958

 

“In apertura mi lancio dalla finestra, e solo in finale saprò se cado in piedi” E. Canal

Esteban Canal

 

 

 

 

In un capolavoro dev’esserci corrispondenza tra “chi muove” e “chi è mosso”.

Le implicazioni sottovalutate diventano complicazioni.

“La scacchiera” di Juan Gris

Anche per pianificare occorre un piano!

 

La salvezza sta nell’afferrare gli estremi del “troppo presto” e del “troppo tardi”. W. Benjamin

Opera di Lucis Luca Zampini

Altre opere dell’artista Lucis Luca Zampini le trovate nel suo sito: http://www.lucis.it

Più che l’avversario, assai spesso, è necessario vincere se stesso.

Per un amatore gli scacchi sono una metafora della vita, per un professionista in genere è vero il contrario.

Per ogni mossa giocata altre dieci se ne perdono tra i neuroni.

Ogni mossa ha più chiavi di lettura!

Negli scacchi non esiste il Bene e il Male, ma al più chi gioca bene e chi gioca male.

“Partita a scacchi con il Diavolo” di W. Kroupa

 

Sono l’unico scacchista al mondo che si è infortunato durante la fase di preparazione. (Woody Allen)

I sogni degli scacchisti non sono in bianco e nero!

Giocare come un cane è un complimento… al cane!

Una differenza tra scacchi e vita è che nel secondo caso non vediamo la scacchiera sotto i nostri piedi.

A volte la mossa migliore è assecondare quella dell’avversario!

Opera di Roy van Eijsden

Non si fa una mossa senza aver pensato almeno ad una contromossa…

“Finale di partita” di Samuel Beckett – Regia Massimo Castri

A scacchi spesso la “prossima” occasione è quella appena mancata.

Move too quick falls in the trick

Mi pare un’ottima trasposizione della mia rima “Mossa veloce mossa atroce!”

 

Non si può giocare una partita pensando già alla prossima…

 

Le caselle della scacchiera sono finestre sul mistero: ma bisogna aprirle!

Come la coppia degli Alfieri, son nel cervello i due emisferi.

Troppo sul serio i bambini prendono il gioco; al contrario, gli adulti, troppo poco…

Sono giunto alla conclusione che non tutti gli artisti sono scacchisti, ma che tutti gli scacchisti sono artisti. – Marcel Duchamp

“Gli scacchi sono lo sport più violento”. Garry Kasparov

C’è una partita che gioca il mare con la  spiaggia, ed una che gioca il respiro coi polmoni…

Sisifo fece scacco agli dei e fu condannato in eterno a spingere pezzi di scacchi…

La fatica di Sisifo

Siamo come sofisti: un giorno sosteniamo le ragioni dei Neri, un giorno quelle dei Bianchi!

Alla fine principiante  e Maestro possono scegliere la stessa mossa: la differenza sta nelle “radici” di calcolo che sottostanno alla scelta.

Negli scacchi la miglior pratica diventa teoria: non viceversa…

L’istruttore non offra “pesci” ma metodi per “pescare” !

 

Negli scacchi, come nella vita, ci sono treni che passano una volta sola…

L’ombra del pedone si allunga man mano che si avvicina all’ottava…

Dopo lo scacco matto c’è ancora un modo per vincere: fare i sinceri complimenti all’avversario!

In finale il Re impugni la spada di Damocle!

La scacchiera è la fucìna dove si forgiano le idee!

A scuola si può essere “secchioni” o “secchielli”: ognuno secondo la propria capacità!

 

 

 

 

Molti son strateghi solo davanti a una scacchiera.