Archive for the ‘Video’ Category

Il meccanismo del Bulldozer.

Questa mattina presso la scuola primaria di Sorso ho fatto vedere a due classi l’ultimo video di David Dolci sul tema del Bulldozer, e non posso descrivere la mia sorpresa quando ho visto nel cortile un bel bulldozer che campeggiava sulla scacchiera gigante disegnata.
La lezione è stata molto divertente: faccio vedere il video suddetto e metto in pausa prima di ogni posizione per cercare di fare scoprire i matti direttamente ai bambini, e poi faccio andare avanti sino al termine. Quest’anno, con la preziosa collaborazione di Mario Peru, abbiamo quasi tutta la scuola di Santa Maria impegnata, oltre ad altre due classi nel plesso di via Azuni; inoltre sono iniziati la settimana scorsa anche due PON chiamati “Un PONte per incontrarci”. I destinatari sono circa 50 di bambini dei due plessi soprattutto di prima e seconda elementare.
Con loro abbiamo lavorato sulla scacchiera murale per insegnare i movimenti dei pezzi e poi li abbiamo seguiti nelle loro partite libere.
Ancora una volta Sorso si dimostra molto favorevole ai progetti di scacchi nella scuola, con un grande entusiasmo da parte dei bambini e dei loro genitori, ma anche con grande interesse da parte delle maestre che ci segnalano i benefici che stanno riscontrando in molti dei loro studenti.

Matto del Poliziotto

1

Prosegue la collaborazione con David Dolci per il Catalogo dello scacco matto: questa volta viene preso in esame quello che con i miei bambini chiamo il matto del Poliziotto, perchè la batteria dell’Alfiere con la Torre (ma spesso anche con la Donna) ricorda l’azione congiunta del poliziotto con il suo cane; in pratica l’Alfiere tiene al guinzaglio un pezzo pesante che assesta il colpo di grazia al Re avversario.

Matto del Falegname

Clicca sull'immagine per vedere il video

Clicca sull’immagine per vedere il video

Dopo il “Matto del Gaucho” ecco un altro video per il catalogo dello scaccomatto che David Dolci, in collaborazione con me, ha presentato sul suo canale di Youtube.

Si tratta di un tema molto noto, anche se il nome è una mia invenzione (e mi auguro che piaccia); ne avevo parlato già nell’estate del 2009 su Scacchi012 sulla possibilità di creare vere e proprie combinazioni di temi di matto. Raccomando la lettura dell’articolo e anche tutti i commenti alla fine!

Ci sono molti sviluppi sulla pattern recognition e presto ne parlerò più diffusamente sul blog.

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close