Osilo

 

Continuano le lezioni presso l’istituto comprensivo di Osilo: per il quarto anno consecutivo nella classe della maestra Pinuccia Bassu proseguo un laboratorio di scacchi scolastici che rappresentano un momento ludico molto atteso dai bambini.

L’appuntamento è purtroppo a cadenza bisettimanale, a causa dell’esigua disponibilità economica della scuola, quindi rappresenta per me un vero e proprio investimento: ma per quanto mi riguarda è un investimento che mi ha dato ottimi frutti, perchè proprio ad Osilo ho iniziato a pensare al potenziale della psicomotricità su scacchiera gigante, alla possibilità di abbinare gli scacchi alla scrittura, alla possibilità di utilizzare gli scacchi come “game tournament” anche per le materie scolastiche. Sempre ad Osilo sono nate alcune intuizioni per i miei proverbi e filastrocche scacchistiche, alcune novità didattiche del mio metodo ideografico.

Così pare che ci sia da parte di diverse insegnanti della scuola l’intenzione di richiedere al collegio docenti l’istituzione per il prossimo anno di un vero laboratorio extra-curricolare rivolto a tutta la scuola, magari cooptando l’amministrazione comunale con la quale spero di stabilire al più presto un contatto.

Leave a Reply

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close