Lezioni di scacchi

Altra giornata intensa quella odierna: dopo la lezione in via Gennargentu dalle 11:30 alle 13:30 ero a Sennori per la lezione all’Istituto comprensivo. Oggi abbiamo visto alcuni principi generali delle aperture (mosse inutili di pedone; armonia dello sviluppo e mosse disarmoniche; perdite di tempo…)

La sala professori trasformata in sala scacchi!

Questo pomeriggio invece dalle 14:30 alle 16:30 ho fatto lezione alla 3^ A e B di via Washington (vero quartier generale della mia didattica), dove ho ripassato alcuni finali fondamentali di pedone, per far riflettere sulla difficoltà anche quando sulla scacchiera il materiale rimasto è minimo…

Un momento cruciale della lezione!

Le lezioni di oggi sono state particolarmente silenziose, cosa non scontata con queste due classi, così ho trovato anche il tempo di scattare qualche fotografia… In particolare ho potuto immortalare un momento tipico: quello dello stallo dell’esagerato che avviene puntualmente quando si promuovono troppe regine…

Ad una mossa dallo stallo!

Al termine sono passato al nostro circolo dove Michele Devilla, uno dei miei più preziosi collaboratori, teneva la lezione di base. La sua metodologia è particolarmente adatta ai bambini che la trovano molto divertente…

Esercizio sulle grandi diagonali.

Infine c’è stato anche il tempo di fare con loro qualche partita, con l’accortezza di girare la scacchiera al momento opportuno per lasciargli l’onore di scoprire lo scacco matto!

Giovanni mentre da lo scacco matto in f7!

Leave a Reply

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close