L’arbitro.

Ieri mattina mi è venuta un’idea che penso avrà degli sviluppi davvero interessanti: responsabilizzare di volta in volta alcuni bambini e fargli svolgere il ruolo di arbitro delle partite. Ho provato con le seconde classi di via Genova, dove i bambini sono molto composti, ho individuato un bambino che conosce bene le regole e che per carattere è molto pacato. Questa intuizione mi pare degna di nota, perchè non si pensa mai che già da bambini si possa avere una predisposizione a risolvere problemi non solo legati alla partita, ma anche al carattere dei giocatori… Come sempre approfitto del numero dispari per abbinare i bambini e dare il compito di arbitro al bambino prescelto.

Al termine delle partite ho regalato loro le carte scacchistiche e li ho invitati alle partite amichevoli che svolgeremo al parco di Monserrato.

Leave a Reply

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close