L’orologio e i formulari.

Stamattina ho voluto fare un esperimento portando gli orologi da torneo in una classe di prima elementare. Lo spunto mi è venuto dall’osservazione del peggioramento del livello di gioco quando si ritrovano ad affrontare le partite di torneo con l’obbligo di trascrizione delle mosse e con un tempo prefissato di riflessione. Tutto questo aumenta tantissimo anche la loro tensione e quindi il rischio di fare errori grossolani. Per questo ho pensato che – laddove possibile – sia più opportuno abituare quanto prima i bambini ad utilizzare l’orologio e come seconda fase annotare le partite che giocano anche amichevolmente.

C’è infatti una tendenza a livello nazionale di far scrivere sempre più presto i bambini, persino tra gli under 8 che fortunatamente sono ancora esclusi (si pensi che ci possono essere giocatori di 5 anni che non sono ancora andati a scuola!). Ma a prescindere da questo è incredibile come a causa di orologio e formulario i bambini giochino notevolmente peggio.

Leave a Reply

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close