Costruzione della scacchiera

L'eterno "abbraccio" tra Bianco e Nero...

Un bellissimo articolo di Maria Beatrice Rapaccini  e Mauro Gaspari su Scacchi012: sempre sulla psicomotricità su scacchiera gigante.

Eccezionale l’idea di fare costruire vari motivi sulla scacchiera: tutta nera, tutta bianca, 4×4 e 2×2! Credo che al più presto proverò anche io a far realizzare una scacchiera di questo tipo con dei pezzi alternati di moquette… La possibilità che i bambini possano manipolare la base stessa della loro esperienza è una metafora della stessa conoscenza.

I miei complimenti a Maria Beatrice e a Mauro sono sinceri e gli rinnovo tutto il mio incoraggiamento a sperimentare sempre nuove idee!

4 Responses to “Costruzione della scacchiera”

  • Maria Beatrice Rapaccini says:

    Sebastiano, grazie sempre dei graditissimi commenti!

    Due precisazioni:
    1)Gli articoli sono scritti da me e da Mauro Gaspari

    2)Il senso degli scacchi proposti nel laboratorio non è come scriveva J.L. Borges nelle sue bellissime poesie
    Accesa nell’oriente, questa guerra
    ha oggi il mondo per anfiteatro.
    Come l’altro, e’ infinito questo giuoco.

    Questo simbolo (del tao) mostra due principi, invece, che non sono contrastanti, ma complementari come, semplificando, un abbraccio.

    Maria Beatrice

  • sebastiano says:

    Cara Maria Beatrice ho provveduto ad integrare il mio invito alla lettura con le tue precisazioni! Il simbolo del Tao ha sempre rappresentato nella mia fantasia il modello del superamento della logica rigida dei contrari… Avevo solo dieci anni quando un coetaneo me ne ha svelato il senso con queste parole illuminanti “Questo è il simbolo del Bene e del Male: ma come puoi vedere anche nel male c’è un po’ di bene, così come nel bene c’è un po’ di male…”
    Come ti avevo auspicato il vostro lavoro ambisce a diventare tra i più promettenti a livello nazionale!

    A presto!

  • Maria Beatrice Rapaccini says:

    Grazie Sebastiano,
    Mi piace la didascalia che hai messo!
    E’ che noi diamo un senso morale negativo al nero, che e’ il Male.

    Comunque, io a dieci anni giocavo ancora con le bambole! 8-))

  • sebastiano says:

    Eh eh …
    Io invece – come dice un noto Premier – alla tua età avevo già un anno in più!
    😀

Leave a Reply

Categorie
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close